La History of Science Society ha premiato lo storico della scienza prof. James A. Bennett con la prestigiosa Sarton Medal, 2020.

Il prof. James A. Bennett è stato tra i primi a comprendere il valore della cultura materiale per la storia della scienza. Riconobbe, infatti, che gli strumenti e gli apparati storico-scientifici non sono solo fonti storiche ma forniscono anche informazioni che i documenti non riescono a trasmettere. Illustrò questo concetto nel suo articolo del 1986, “The mechanics’ philosophy and mechanical philosophy” (History of Science 24, 1-28, 1986), nel quale mostrò chiaramente come la costruzione di strumenti e la matematica applicata avevano contribuito ai cambiamenti associati alla Rivoluzione Scientifica.